Sabato 11 agosto alle 20:30 presso il Centre fdi Arte Contemporaneo Nau Côclea , Moixic c e Volianna eseguiranno lo spettacolo animato di piccolo formato e revisione «Dir J. V. Foix als Torrents de Lladurs».

J. V. Foix al Sónar

La rivista L’Avenç di luglio e agosto pubblica un articolo di Jordí Puntí intitulato J. V. Foix al Sónar» in cui l’autore relaziona lo spirito d’avanguarda presente nelle prose di Foix con l’attuale panorama artistico della Catalogna e, in particolare, con il festivale di musica electtronica e con Sergio Caballero, uno dei creatori del Sónar.

Il traduttore, critico letterario e professore di literatura comparata Eberhard Geisler pubblica, nella rivista tedesca Sprache Im Technischen Zeitalter, la traduzione di dieci sonetti di Sol, i de dol, da J. V. Foix, precediti di un prologo.

Qui potete vedere la lista dei sonetti.

Prossimamente, alla Casa Usher Llibreters, Jordi Cornudella, consulente di Edicions 62 presenterà il Diari 1918, di J. V. Foix, e Elegies de Bierville. Salvatge cor. Darrers poemes, di Carles Riba, tutti e due nella collezione labutxaca.
Ci sarano anche Perejaume, Dolors Miquel i Enric Casasses.

Luogo: Casa Usher Llibreters. Santaló, 79. Barcellona
Giorno e ora: 19 giugnio alle 19 h.

Sant Jordi a l’Escola Poeta Foix

Un anno in più, la scuola Poeta Foix a organizato i Jocs Florals de Sant Jordi, a cui la Fundació è stata invitata.

Questo 2018, la poesia vincitrice dal Premio Straordinario J. V. Foix si intitolava «La història de tota una vida», de G. S. I. Si hanno conceduto tres prezzi di Poesia e tre di Prosa.

Questo mese, nel supplemento culturale «La Llança», del giornale digitale El Nacional, Joan Safont ci parla della pubblicazione di Catalans de 1918, editato di nuovo da Lluís Quintana Trias e Toni Marí, a Tusquets Editors.

Pubblicato per prima volta nell’anno 1965, Catalans de 1918 raccoglie una serie di prose autobiografiche procedenti dal diario che J. V. Foix aveva scritto tra 1909 e 1925.

Joan Josep Mayans prende in prestito questo verso di J. V. Foix per intitolare il suo nuovo CD, che include poeti catalani, da Maragall, Carner, Riba e Salvat-Papasseit fino a Ponç Pons. Ci sono anche Manent, Vinyoli, Espriu, Pujols e Desclot.

Da Foix ci troverete «Sé un poble lluny de Provença» e «Onsevulla tinc port».

Qui potete ascoltare «Onsevulla tinc port».

Autor: Humberto RivasRecitale poetico «Un tast de Foix», con l’attrice Gemma Reguant e la pianista Anna Alemany alla Biblioteca Joan Miró.

Poesia e prosa di J. V. Foix con musica di Mompou, Montsalvatge e Mestres Quadreny

Luogo: Biblioteca Joan Miró. Carrer de Vilamarí, 61, Barcellona
Giorno e ora: 25 aprile alle 19.00

Per commemorare il 125esimo anniversario della nascita di J. V. Foix, Edicions 62 ha appena pubblicato, oltre al suoDiari 1918, un volume che include i tre libri di poesia in verso i più caratteristichi del poeta, tre capolavoro della poesia del ventesimo secolo: Sol, i de dol, Les irreals omegues e Onze Nadals i un Cap d’Any.

«És quan plou que ballo sol»

Nel numero 301 della Revista de Catalunya, Aleix Cort, poeta, scrittore e professore di ballo liscio, parte dell’accertamento dell’onnipresenza del ballo nell’opera di J. V. Foix e decide approcciarla attraverso questa attività.

Se siete interessate, potete leggere l’articolo, qui.